Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Si sgonfia lo scandalo Morisi: la Procura di Verona chiede l’archiviazione

Secondo fonti della Procura di Verona la richiesta di archiviazione per l’inchiesta che vede al centro Luca Morisi è stata predisposta e potrebbe essere depositata già oggi o, al massimo, nei prossimi giorni

Si avvia all’archiviazione su richiesta della Procura di Verona l’inchiesta su Luca Morisi, l’ex responsabile della comunicazione di Matteo Salvini, che ad agosto era stato indagato per droga dopo che i Carabinieri, su segnalazione di due giovani romeni con i quali aveva trascorso la notte, avevano scoperto nella sua casa di Belfiore una piccola quantità di cocaina.

-advertising-

A quanto appreso, è stata compiuta una disamina approfondita di tutti i profili

Secondo fonti della Procura, la richiesta di archiviazione è stata predisposta e potrebbe essere depositata già oggi o, al massimo, nei prossimi giorni. A quanto appreso, è stata compiuta una disamina approfondita di tutti i profili. La conclusione dei pm è che si tratta di “cessione di modesta quantità di stupefacenti”, sia per la cocaina sia per la droga dello stupro. Il consumo di gruppo è stato escluso per l’assenza di un “preventivo accordo” di scambio di droga tra Morisi e i due ragazzi rumeni. Gli inquirenti avrebbe accertato che il flacone di ‘droga dello stupro’ sarebbe stato portato da uno dei due ragazzi, e non procurato da Morisi.

Il 23 settembre scorso Morisi comunicava di essersi dimesso dal proprio ruolo nella Lega a partire dall’inizio del mese per “questioni familiari“: tre giorni dopo la notizia della perquisizione e dell’indagine è diventata pubblica.

La redazione

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico