Seguici

Cerca nel sito

Luoghi

Venezie nel mondo: Monasterevan, la Venezia irlandese

Proseguiamo il nostro viaggio nelle venezie del mondo. Oggi andiamo in Irlanda, nella Venezia irlandese di Monasterevan.

Il nostro tour nelle Venezie del Mondo oggi ci porta in Irlanda. Ci sono 25 ponti intorno a Monasterevan, definita anche la Venezia irlandese. Il ponte più antico è The Pass Bridge, costruito nel XIII secolo. L’Acquedotto a tre arcate fu costruito nel 1826. Il Canal Grande scorre sul fiume Barrow. Il ponte di metallo è stato costruito nel 1846 ed è realizzato in ferro. È il ponte ferroviario più lungo tra Dublino e Cork.

-advertising-

La Venezia irlandese

Monasterevan, a Co Kildare, in Irlanda, non ha tanti ponti come Venezia o la vicina Birmingham. Essa è però molto ricca di corsi d’acqua e ripaga bene un paio d’ore trascorse a visitarli.

Una via pendolare di Dublino

Prima di essere aggirata dall’autostrada M7, Monasterevan si trovava sulla strada principale N7, che porta da Dublino a Cork e Limerick. Questa Venezia irlandese è attraversata dal fiume Barrow, chiamato così in omaggio al poeta gesuita Gerard Manley Hopkins, che lo definì il “burling Barrow brown”.

Canali e ferrovie

I mezzi di trasporto sono moderni e la stazione ferroviaria della città è stata riaperta alcuni anni fa. Ora fa parte della cintura dei pendolari di Dublino. La Linea Barrow del “Canal Grande”, attraversa il fiume su un acquedotto appena sotto il ponte della ferrovia. C’è un grazioso piccolo parco tra l’acquedotto e il ponte ferroviario, con un piccolo parcheggio. Questo è un buon posto dove lasciare l’auto mentre si ammira il patrimonio fluviale di Monasterevan.

Lavia per la costa orientale

Il piccolo parco è un vanto della città di Monasterevan: un luogo incantevole dove rilassarsi dopo aver combattuto contro il traffico e per far correre i bambini in sicurezza. Scendendo fino all’estremità di questa Venezia irlandese del parco si possono salire i gradini fino alla riva del canale. Il canale in questione è la Barrow Line del Canal Grande. Si unisce al navigabile fiume Barrow ad Athy. Il Barrow è navigabile fino alla conca di St Mullins; a valle di questo si unisce al fiume di mare Nore e insieme scorrono attraverso New Ross prima di unirsi all’estuario del fiume Suir a valle di Waterford. Quindi la Barrow Line è un collegamento in una serie di corsi d’acqua che portano alla costa sud-orientale dell’Irlanda.

Ponti e acquedotti

L’acquedotto di questa Venezia irlandese che porta la Barrow Line sul fiume Barrow, era un luogo perfetto per nuotare prima dell’invenzione della leptospirosi. Il ponte levatoio, a lato dell’acquedotto, ha subito la rimozione delle opere superiori alcuni anni fa. Dovrebbe però essere sostituito a breve.

Ci teniamo la nostra Venezia

Affascinante località irlandese, Monasterevan non è però certamente paragonabile alla nostra Venezia. Per quanto i nostri due popoli possano essere vicini per tradizioni e religione, il paragone a questa Venezia irlandese, con l’originale veneta, ancora una volta ci sembra alquanto azzardato. Lasciamo comunque al popolo di S.Patrizio l’illusione di avere anch’esso, nel suo piccolo, una copia di Venezia.

Michele Fine

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico