Seguici

Cerca nel sito

Fatti

A Venezia torna il “drive-in” in barca all’Arsenale

Torna dal 24 al 31 luglio a Venezia il cinema ‘drive-in’ in barca negli spazi acquei dell’Arsenale

Dopo il successo dell’anno scorso, torna dal 24 al 31 luglio a Venezia il cinema ‘drive-in’ in barca negli spazi acquei dell’Arsenale. Per sei serate, nel suggestivo antico cantiere navale della Serenissima, la rassegna “Cinema Barch-in” offre un luogo di ritrovo dove condividere cinema, arte e spettacolo.

-advertising-

L’evento è gratuito, con possibilità di contribuire con una libera offerta

Grazie al supporto del Comune di Venezia, della società Vela e della Marina Militare, le barche degli spettatori potranno ormeggiarsi per assistere alle proiezioni di film e documentari. Il programma è stato presentato oggi dal Comune di Venezia, all’interno del progetto “Le Città in Festa” e dei 1600 anni dalla fondazione della città. A fianco dei lungometraggi saranno proposti corti e brevi video di presentazione. L’evento è gratuito, con possibilità di contribuire con una libera offerta a sostegno dell’iniziativa.

Come in un vero cinema drive-in, gli spettatori potranno ordinare aperitivo e cena

Ai donatori sarà corrisposto un gadget a tema. La prenotazione avverrà online dal sito www.cinemabarchin.com, anche attraverso l’app “CocaiExpress”, dalle 19:00 di lunedì 19 luglio. Come da regolamento Covid, la registrazione della propria presenza e la prenotazione del posto barca è obbligatoria. Come in un vero cinema drive-in, gli spettatori potranno ordinare aperitivo e cena, grazie alla collaborazione con Campari e del ristorante “O’Group” Casinò di Venezia; la consegna a bordo verrà curata da Cocai Express, startup veneziana di food delivery. Per coloro che sono sprovvisti d’imbarcazione propria, è stata prevista la possibilità di salire a bordo di imbarcazioni messe a disposizione da diverse remiere cittadine. Il posto è prenotabile a partire dalle ore 15.00 di venerdì 16 luglio via mail. (Fonte: ANSA).

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico