Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Veneto, 3.000 contagi Covid in un giorno. Zaia: “Sono numeri da zona gialla”

Un dato giornaliero di contagi sopra quota 3.000 non si registrava dal gennaio scorso: il Veneto rischia di finire in zona gialla. Zaia: “Superiamo due parametri su tre, la preoccupazione c’è”

Il Veneto torna sopra i 3.000 casi Covid in un solo giorno, e la zona gialla è dietro l’angolo. Nelle ultime 24 ore sono state 3.116 le persone risultate positive ai tamponi, con una incidenza sul totale dei test del 3,18%. Lo riferisce il bollettino della Regione. Un dato sopra quota 3.000 non si registrava dal gennaio scorso. Si contano anche 9 decessi, che portano il totale delle vittime a 11.992. Quello degli infetti si aggiorna invece a 525.803; i soggetti attualmente positivi sono 35.705 (+1.877). Peggiora la situazione ospedaliera. I malati Covid ricoverati sono 664 (+25), di cui 549 (+15) nei reparti medici, e 115 (+10) in terapia intensiva.

-advertising-

Zaia: “Siamo appesi a un filo”

La gravità della situazione è espressa dalle parole del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia: “A tenere il Veneto in zona bianca è solo l’occupazione dei letti di area medica, perché gli altri due parametri considerati, incidenza su 100.000 abitanti e occupazione delle terapie intensive, da sole proietterebbero la regione in zona gialla da subito”.

“Siamo appesi a un filo” aggiunge il governatore – l’incidenza in regione è di 317,1 casi ogni 100.000 abitanti, quindi sopra la soglia di 150 casi, e l’occupazione delle terapie intensive è del 10%, quindi esattamente pari alla soglia. L’occupazione dell’area non critica è invece all’8%, quindi sotto la soglia del 15% che determinerebbe il passaggio al giallo. Superiamo due parametri su tre, la preoccupazione c’è”.

La redazione

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico