Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Veneto, tamponi gratis nelle farmacia a fine malattia

Tra le novità annunciate dal governatore Zaia, una piattaforma dove sarà possibile prenotare i tamponi gratis da effettuare anche in farmacia

Una piattaforma per prenotare i tamponi alla fine della malattia, gratis e in farmacia. Questa la nuova delibera adottata dalla regione Veneto per contenere i contagi. Le novità sono illustrate dal governatore Zaia.

-advertising-

Zaia presenta così questo provvedimento: «Avevo detto che questa era la settimana cruciale. In maniera timida l’andamento della pandemia sta scendendo e lo dimostrano i grafici. Nelle terapie intensive da venti ingressi al giorno siamo passati a metà e se guardiamo il dato di programmazione, quindi senza i negativizzati e levando i «Covid per caso», la linea ufficiale ci diceva che dovevamo arrivare a 208 mentre siamo a 189. L’attuale gestione andava bene su un modello con variante Delta predominante, ma ora la situazione è cambiata».

Una proposta, quella dei tamponi gratis per uscire dalla malattia, che il governatore del Veneto Zaia vorrebbe sottoporre al governo

Il presidente del Veneto Zaia parla di sottoporre le sue proposte, non solo sui tamponi, al governo: «Dobbiamo prendere atto che lo scenario è diverso e che alcune modifiche si possono fare. Il popolo è angosciato dai tamponi a tutte le ore. Se ho un bimbo positivo alla scuola primaria, è giusto che lui stia a casa mentre gli altri devono andare a scuola. Va modificata la definizione di caso. Dobbiamo occuparci del sintomatico. Se non c’è più un’alta letalità, qualche ragionamento va fatto. Noi proponiamo che il vaccinato con tre dosi, se asintomatico, debba fare solo tre giorni di isolamento. Il contact-tracing con questi numeri è saltato. Ci saranno comunque dei soggetti fragili che vanno protetti. È necessario rivedere anche il sistema dei colori».

Ma quali saranno le misure in vigore da lunedì 24 gennaio? E quanto saranno diverse da quelle attuali? Lo spiega sempre il governatore: «Venerdì sera dopo le 20 è arrivata la lettera del Ministero che auspicavamo. Grazie alla nostra delibera i tamponi di fine quarantena si potranno fare gratuitamente anche in farmacia. Nella delibera abbiamo aggiunto le file prioritarie nei Covid point per gli under 12 e i fragili. Oggi presentiamo anche una nuova piattaforma regionale per i tamponi: nel momento in cui sei positivo prenoti il test a 7 giorni o 10 giorni, in base al tuo stato vaccinale e ti arriverà un sms con tutte le indicazioni. La speranza è quella di diminuire le lunghe file».

Come funzionano nel dettaglio le nuove misure adottate dalla regione Veneto

Per rendere tutto più chiaro, la regione ha anche diramato una scheda in cui spiega nel dettaglio le misure adottate, in particolare l’uso della piattaforma che costituisce la novità più interessante.

Nella sezione “scheda personale Covid-19” sarà possibile registrarsi per tutti coloro che sono risultati positivi a un tampone. Qui si troveranno tutte le informazioni sulla quarantena, i sintomi, e si spiegherà cosa fare in caso di contatto.

La sezione “prenotazione tampone”, invece, sarà dedicata, appunto, alla prenotazione vera e propria del tampone. Solo per chi è risultato positivo e deve uscire dalla quarantena, anche senza ricetta medica.

La redazione

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico