Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Tornano i fuochi d’artificio sul Lago di Alleghe

Venerdì 19 agosto torna l’evento più popolare dell’estate alleghese. Dopo che l’evento è stato sospeso per ben due anni a causa delle restrizioni governative per la pandemia Covid19, finalmente ritornano i fuochi d’artificio sul lago di Alleghe.

-advertising-

Dopo due anni di stop per le restrizioni

Lo spettacolo pirotecnico che si rispecchia nelle acque lacustri alleghesi, guest’anno torna rinnovato. Il lancio dei fuochi artificiali sul Lago di Alleghe avverà dalla penisola di Villa Paganini Ruspoli. Purtroppo per la riproposizione dello sparo dei fuochi dalle imbarcazioni illuminate bisognerà attendere la prossima estate 2023.

Un evento unico

Erano gli anni Settanta quando l’evento bellunese sparò i suoi primi fuochi d’artificio e da allora si è fatto conoscere in tutto il Veneto, ma non solo. Sono moltissimi infatti i turisti che accorrono da tutta Italia per questa giornata da trascorrere sulle sponde del Lago di Alleghe.

Andrea Pesavento

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico