Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Serit, il presidente Mariotti a Digione per studiare nuove tecnologie green per l’igiene urbana

Nella foto il presidente di Serit Massimo Mariotti (a destra) assieme al sindaco di Digione Francois Rebsamen (a sinistra)

L’azienda veronese di servizi per l’igiene urbana SERIT potrebbe essere in tempi relativamente brevi precorritrice  ecologica nel settore dei rifiuti ed una società guida in Italia nell’adeguato indirizzo dell’idrogeno. Il presidente Mariotti a Digione, in Francia, per studiare chi questa tecnologia già la applica

Il Presidente SERIT Massimo Mariotti ha concluso da poco la sua visita a Digione mirata ad un approfondimento delle opportunità di utilizzo dell’idrogeno come risorsa energetica. Il Comune di Digione ha per primo in Francia introdotto un sistema di alimentazione per i camion dei rifiuti basato sull’energia pulita ad idrogeno, attraverso una rete d’impresa aperta anche alla possibile collaborazione con aziende private operanti nel settore.

-advertising-

Mariotti ha visitato l’azienda locale e successivamente il Sindaco Francois Rebsamen, ex Ministro del Lavoro, e all’Assessore all’Ambiente dell’intraprendente città francese.

Il Sindaco di Digione ha dichiarato al Presidente Mariotti la propria disponibilità nell’accompagnare Verona in questa scelta strategica

Dopo questo approfondimento il Presidente di Serit Mariotti ritiene di poter proporre anche per la Società che rappresenta una formula di alta innovazione tecnologica a maggior tutela dell’ambiente in cui viviamo, con il pensiero rivolto alle nuove generazioni. SERIT potrebbe essere infatti, in tempi relativamente brevi, precorritrice ecologica nel settore dei rifiuti ed una società guida in Italia nell’adeguato indirizzo dell’idrogeno.

Il Sindaco di Digione ha dichiarato al Presidente Mariotti la propria disponibilità nell’accompagnare Verona in questa scelta strategica. SERIT presenterà a breve, in collaborazione con la Regione Veneto, un progetto in tale direzione, anche nell’ottica di ottenere dalla Comunità Europea le risorse previste nel campo dell’energia sostenibile e dell’innovazione tecnologica.

La redazione

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico