Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Salone Nautico Venezia: 2/a E-Regatta per barche elettriche

Salone Nautico Venezia

Nel bacino dell’Idroscalo prove di velocità ieri al Salone Nautico di Venezia per la seconda edizione della “E-Regatta”

Giornata di gare ieri al Salone Nautico di Venezia per la seconda edizione della “E-Regatta”, manifestazione dedicata alle barche elettriche organizzata da Assonautica di Venezia con i partner Associazione Motonautica Venezia, VeniceAgenda2028, Triumph Group International in collaborazione con Vela e Fim. Iniziata ieri con un corteo di barche, una trentina tra private e pubbliche, che dall’Arsenale hanno sfilato silenziosamente nella città storica, stamattina la kermesse “green” ha visto i piloti cimentarsi in varie prove.

-advertising-

In otto si sono sfidati in due manche con quattro imbarcazioni presso l’Idroscalo

Nel bacino acqueo dell’idroscalo si è svolta la prima competizione al mondo di motonautica elettrica. La “Gt Electra”, gara di velocità costituita solo da barche monotipo con i giovani piloti della Federazione Motonautica Italiana. Ragazzi tra i 14 e 17 anni. In otto si sono sfidati in due manche con quattro imbarcazioni presso l’Idroscalo. Vincitrice l’unica ragazza in gara, Michela Tiozzo di Sottomarina. A seguire sul podio Nicolò Darai e Nicolò Cosma. A dare i saluti alla partenza della competizione l’Assessore comunale alla Sicurezza Elisabetta Pesce. Assieme alla direttrice di Assonautica di Venezia, Elena Magro. A seguire le gare Kristian Ghedina.

Nello spazio acqueo dell’Arsenale si sono tenute invece le gare di manovrabilità

Nello spazio acqueo dell’Arsenale si sono tenute invece le gare di manovrabilità cui si sono iscritti i cantieri e le aziende che si occupano di elettrico. Lo “slalom” e la “e-ballerina”, quest’ultima accompagnata dalla musica di ogni concorrente, che ha visto anche due ragazze in gara. Vincitori assoluti, punteggio ottenuto dalla somma delle due prove, i sloveni “E’dyn”. Avevano portato a casa il premio già lo scorso anno. A seguire il Cantiere veneziano Toffolo con la Torqeedo e Vita Yachts del lago di Como. (fonte: ANSA).

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico