Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Due italiani di Rovigo trovati morti in appartamento a New York: esclusa morte violenta

rovigo new york

La polizia ipotizza un avvelenamento, o l’intossicazione da una sostanza non ancora accertata, per Luca Nogaris e Alessio Picelli, i due italiani di Rovigo trovati senza vita in un appartamento nel quartiere Queen’s di New York

Due italiani, originari di Rovigo, sono stati trovati morti in un appartamento in affitto a New York, nel Queen’s. La notizia è stata comunicata dal Consolato italiano al comando dei Carabinieri di Rovigo. I due erano soci in affari e si trovavavano nella metropoli, assieme ad un terzo amico, per lavoro. La polizia newyorkese escluderebbe la morte violenta, ipotizzando piuttosto un avvelenamento, o l’intossicazione da una sostanza non ancora accertata. Le vittime, Luca Nogaris, e Alessio Picelli, avevano 38 e 48 anni.

-advertising-

I due erano soci in affari nel settore dell’arredamento

I due uomini di Rovigo erano soci in affari nel settore dell’arredamento. La scoperta dei due corpi sarebbe avvenuta mercoledì mattina. Ma sarebbe arrivata in Italia solo ieri, tramite il Consolato italiano di New York. Il più giovane, Luca Nogaris, 38enne, era un artigiano, mentre Alessio Picelli, 48 anni, era un arredatore d”interni.

“Il consolato generale d’Italia, d’accordo con la Farnesina, segue con grande attenzione il caso dei due connazionali deceduti – si legge in una nota -. Il Consolato italiano a New York è in costante contatto con le autorità locali per fare piena luce sul decesso e continuerà a fornire assistenza alle famiglie, ha aggiunto la Farnesina”.

La redazione

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico