Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Regata Repubbliche Marinare: Venezia arriva seconda dopo Amalfi

repubbliche marinare

La Serenissima, che conta al suo attivo 34 medaglie, ha condotto la regata fino a poche decine metri dall’arrivo. Con un testa a testa nel tratto finale con Amalfi

L’equipaggio di Venezia è arrivato secondo dietro Amalfi al 66/o Palio delle Antiche Repubbliche Marinare, svoltosi ieri nella città campana, dopo una avvincente sfida condotta fin dai primi metri dai lagunari. La Serenissima, che conta al suo attivo 34 medaglie, ha condotto la regata fino a poche decine metri dall’arrivo. Con un testa a testa nel tratto finale con Amalfi che solo alla fine è riuscita a mettere davanti la prua del suo il galeone blu a quello verde veneziano.

-advertising-

A seguire, Genova e Pisa. L’equipaggio del galeone veneziano aveva al timone Stefano Morosinato. Ed era composto da Pietro Cangialosi, Sebastiano Carrettin, Jacopo Colombi, Mattia Colombi, Gustavo Ferrio, Tommaso Santi, Davide Stefanile, Nicola Zorzetto. “Grazie ragazzi per le emozioni fino agli ultimi metri del Palio delle Repubbliche Marinare ad Amalfi – ha twittato il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro -. Complimenti anche alle ragazze, primo e unico equipaggio interamente femminile per ieri! Siamo orgogliosi di voi e di vedere tanti giovani cimentarsi nella voga”.

Istituita nel 1955, ha lo scopo di rievocare le imprese e la rivalità delle più note Repubbliche marinare italiane

La Regata delle Antiche Repubbliche Marinare (o Palio delle Antiche Repubbliche Marinare) è una manifestazione sportiva di rievocazione storica. Istituita nel 1955 ha lo scopo di rievocare le imprese e la rivalità delle più note Repubbliche marinare italiane: quelle di Amalfi, di Pisa, di Genova e di Venezia.

La competizione vede sfidarsi tra di loro quattro equipaggi remieri in rappresentanza di ciascuna delle repubbliche. Tale evento, disputato sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica Italiana. Si svolge ogni anno in un giorno compreso tra la fine di maggio e l’inizio di luglio, ed è ospitato a rotazione tra le suddette città. La regata è preceduta da un corteo storico. Durante il quale sfilano per le strade della città organizzatrice alcuni figuranti che vestono i panni di antichi personaggi che caratterizzarono ciascuna repubblica.

La redazione

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico