Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Quattro ragazzi morti in un incidente nel Trevigiano

Un’automobile con a bordo un gruppo di quattro ragazzi è sbandata e finita contro un albero. E’ successo la scorsa notte a Godega Sant’Urbano, in provincia di Treviso. Quattro amici, di età compresa tra i 18 e i 19 anni, tutti residenti nel Trevigiano, hanno perso la vita in un fatale incidente.

-advertising-

Incidente fatale

I quattro ragazzi erano a bordo di una Volkswagen ‘Polo’ e, molto probabilmente stavano rientrando a casa dopo aver trascorso la vigilia di Ferragosto in compagnia. All’altezza di una curva, la loro automobile è sbandata finendo contro un platano, finendo successivamente ruote all’aria in un fossato. Stando alla ricostruzione degli inquirenti i giovani sarebbero morti sul colpo.

Vani i soccorsi

Svegliati dal forte rumore dello schianto, alcuni residenti delle case circostanti avrebbero immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, la polstrada e i medici del Suem 118. Purtroppo i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dei quattro ragazzi diciottenni, di cui uno diciannovenne.

Quattro ragazzi, quattro famiglie

A portare il cordoglio di tutta la Regione Veneto, oggi, è stato direttamente il presidente Luca Zaia. “Ci troviamo di fronte ad una tragedia immane. La notizia ci lascia tutti sgomenti e ci colpisce al cuore come comunità. In questo momento drammatico per quattro famiglie ci stringiamo a loro con tutto il cordoglio per un evento così doloroso che coinvolge quattro giovani di 18 e 19 anni”. “Esprimo tutta la mia vicinanza ai familiari di questi ragazzi – ha detto il governatore – ai loro cari, agli amici e a tutti coloro che a questi giovani hanno voluto bene”.

Aldo Marzio

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico