Seguici

Cerca nel sito

Luoghi

A Palazzo Leoni Montanari l’arte racconta il futuro

palazzo leoni montanari futuro

A Palazzo Leoni Montanari di Vicenza la mostra “Futuro: Arte e Società dagli Anni Sessanta a Domani” si interroga sul rapporto che intercorre tra arte e futuro. Attraverso le opere di artisti immortali

Le Gallerie d’Italia, presso Palazzo Leoni Montanari di Vicenza propongono la mostra “Futuro: Arte e Società dagli Anni Sessanta a Domani”. Un percorso che si interroga sul rapporto che intercorre tra arte e futuro. Attraverso i capolavori di artisti del calibro di Boccioni, Depero, Fontana, Christo, Boetti, Hirst, Vasarely, Warhol, Lichtenstein, Rauschenberg, Rotella, Schifano. Solo per citarne alcuni.

-advertising-

Ogni tempo ha la sua idea di futuro. Quello che viviamo oggi si mostra molto più incerto di quello che si manifestò 60 anni fa

Durante il percorso suddiviso per differenti decenni, sarà possibile cogliere come l’arte abbia immaginato differenti futuri a seconda del mutare contesto sociale. Ogni tempo ha la sua idea di futuro. Quello che viviamo oggi si mostra molto più incerto di quello che si manifestò 60 anni fa. Gli anni ’60, ad esempio, segnano il decennio del boom economico, della crescita demografica, dell’ottimismo e del consumismo. Che nell’arte si traduce nell’era pop e nell’esplosione dei fenomeni giovanili.

La mostra parte dunque dagli anni ’60 – con un’anticipazione dedicata al Futurismo che, per primo, ha interpretato sin dal nome l’idea di “futuro” – e si spinge fino al presente, con un finale aperto. Circa cento opere di artisti italiani e internazionali, appartenenti alla collezione Intesa Sanpaolo e a collezioni private, corredate da una serie di immagini fotografiche dall’Archivio Publifoto che meglio rappresentano e sintetizzano ciò che l’uomo, l’artista, ha provato in diverse epoche davanti all’enigma del futuro.

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico