Seguici

Cerca nel sito

Fatti

A Padova lo straordinario intervento multiplo combinato cuore-rene

A Padova per la prima volta al mondo cardiochirurghi, urologi e anestesisti pianificano ed eseguono un intervento multiplo combinato che in letteratura non ha precedenti

E’ stato eseguito per la prima volta al mondo all’ospedale di Padova un intervento multiplo combinato di asportazione del tumore renale con chirurgia robotica. Impiegati un impianto di Ecmo artero-venoso per sostenere il cuore durante l’intervento urologico e l’impianto di un ventricolo artificiale con una innovativa tecnica micro-invasiva per ridurre al minimo le stigmate dell’intervento al paziente sottoposto alla chirurgia urologica sei giorni prima. Il paziente è un 70enne, con una insufficienza cardiaca grave.

-advertising-

Da dieci anni era in cura per grave scompenso cardiaco

Era stato ricoverato nella Cardiochirurgia del Centro Gallucci, diretta dal Prof. Gino Gerosa, per un severo peggioramento del quadro clinico. Da dieci anni era in cura per grave scompenso cardiaco. I clinici hanno valutato l’ipotesi di un trapianto cardiaco o di un impianto di assistenza ventricolare sinistra Vad. Dopo una Tac gli è stata riscontrata una massa tumorale nel rene destro.

Immediatamente il caso è stato studiato da un team multidisciplinare dove radiologi, urologi, cardiochirurghi ed anestesisti

Immediatamente il caso è stato studiato da un team multidisciplinare. Dove radiologi, urologi, cardiochirurghi ed anestesisti si sono confrontati per definire l’approccio terapeutico ottimale. Il carcinoma renale doveva essere asportato il prima possibile per evitare disseminazioni metastatiche. Ma allo stesso tempo la grave insufficienza cardiaca rendeva l’intervento urologico proibitivo per l’altissimo rischio di mortalità. I cardiochirurghi hanno impiantato l’Ecmo (sistema di assistenza meccanica al circolo) che ha supportato il cuore permettendo prima di tutto l’intervento urologico robotico; dopodichè si è intervenuti sul cuore impiantando il Vad. (Fonte: ANSA)

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico