Seguici

Cerca nel sito

Fatti

La pediatria dell’ospedale di Villafranca si trasforma in un bosco incantato

All’Ospedale Magalini di Villafranca, in provincia di Verona, il reparto di Pediatria si trasforma in un vero e proprio ambiente da fiaba per i piccoli pazienti. Merito della mano di Silvio Irilli, l’artista che ha decorato e colorato le pareti del reparto

Un bosco incantato con orsi, elefanti, unicorni e cavalli: all’Ospedale Magalini di Villafranca, in provincia di Verona, il reparto di Pediatria si trasforma in un vero e proprio ambiente da fiaba per i piccoli pazienti. Merito della mano di Silvio Irilli, l’artista che ha decorato e colorato le pareti del reparto, grazie ai fondi raccolti dall’associazione A.B.I.O. di Verona. In un momento così delicato è ancora più importante guardare al benessere dei bambini, anche attraverso i colori e i disegni di un bosco magico che da oggi li accoglierà e accompagnerà per tutto il percorso di cure.

-advertising-

Tantissime immagini colorate con animali, alberi e personaggi dei cartoni animati

Tra i soggetti, il castello di Villafranca immerso nel verde e un bosco incantato da oggi animano il reparto di Pediatria del Magalini. Tantissime immagini colorate con animali, alberi e personaggi dei cartoni animati rallegrano il primo piano dell’ospedale villafranchese.

La volontà è creare un’area pediatrica con un contesto attento alle esigenze e al vissuto dei piccoli

Il dottor Mauro Cinquetti, direttore del dipartimento materno-infantile dell’Ulss 9 Scaligera, ha osservato come «un ospedale nuovo, strutturalmente eccellente come quello di Villafranca, che al primo piano presenta i reparti dedicati alla donna e al bambino, con queste decorazioni inizia un percorso di attenzione ai piccoli pazienti e alla loro accoglienza. Un percorso che abbiamo affrontato con l’associazione Abio, poi portato a compimento dal dottor Alessandro Bodini. La volontà è creare un’area pediatrica con un contesto attento alle esigenze e al vissuto dei piccoli. In un momento così critico, è un investimento in direzione del benessere dei bambini, il nostro futuro: così Villafranca si conferma punto di riferimento pediatrico per la popolazione del territorio».

La redazione

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico