Seguici

Cerca nel sito

Luoghi

Murano: non solo vetro soffiato…

murano

Meno pittoresca di Burano, ma altrettanto affascinante, Murano incanta con il suo vetro soffiato, i vicoletti e una basilica antichissima

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, l’isola di Murano non è famosa unicamente per la lavorazione del vetro. Ma anche perché, giungendo sulle sue sponde, si può ammirare una delle più antiche chiese della laguna veneziana: la Basilica di Santa Maria e San Donato.

-advertising-

Naturalmente la lavorazione del vetro è la più importante attività economica e commerciale dell’isola. Passeggiando tra le sue vie, infatti, si potranno incontrare numerose botteghe, oltre a laboratori pronti a mostrare a turisti e visitatori come si esegue la soffiatura del vetro. Un’esperienza decisamente affascianti.

Il museo del vetro soffiato: fiore all’occhiello dell’isola di Murano

La lavorazione del vetro soffiato non è confinata nei numerosissimi laboratori artigianali che si possono trovare sull’isola. Infatti, esiste anche un “Museo del Vetro di Murano” dove sono conservati tutti i segreti di questa arte capace di attirare visitatori da tutto il mondo.

Infatti, nel museo si possono ammirare più di 4.000 articoli. Non solo vetro soffiato di Murano, ma anche manufatti fenici, calici spechi e lenti di caleidoscopio. Il pezzo forte del museo? Un lampadario di 330 chili, realizzato interamente in vetro. Un’esperienza da non perdere.

Una chiesa antichissima e una passeggiata tra vicoli pittoreschi

Sebbene non sia pittoresca come la vicina Burano, Murano è una località da non perdere per chiunque decida di visitare Venezia. E non solo per acquistare un prezioso manufatto in vetro, ma anche per perdersi nei suoi vicoletti, che riportano a una Venezia più autentica, lontana dalla folla e dai turisti.

Passeggiando per Murano, vi imbatterete in quella che è la più antica chiesa della laguna, ovvero Basilica di Santa Maria e San Donato, altresì detta “Duomo di Murano”. Le sue origini risalgono addirittura al VII secolo e al suo interno sono visibili degli splendidi mosaici. Un gioiello da non perdere.

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico