Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Al via Motor Bike Expo, per 4 giorni in fiera a Verona. Zaia: “Mio padre era un meccanico”

600 espositori, i nuovi modelli di serie del 2022, oltre 50 anteprime mondiali, 8 padiglioni coperti per una superficie complessiva di 120.000 mq: è partito il Motor Bike Expo di Verona

Si è aperto oggi in Fiera a Verona, con chiusura domenica 16, il Motor Bike Expo, l’appuntamento più atteso dai motociclisti, che ospiterà quasi 600 espositori e sarà occasione di business per le aziende del settore delle due ruote. I visitatori e gli appassionati potranno vedere finalmente dal vivo i nuovi modelli di serie del 2022, oltre a cinquanta anteprime mondiali realizzati dai nomi più celebrati del mondo custom, su 8 padiglioni coperti per una superficie complessiva di 120.000 mq. Presenti all’inaugurazione il presidente della Regione Veneto Luca Zaia e il sindaco di Verona, Federico Sboarina.

-advertising-

Zaia: “Mio padre smontava e rimontava tutto ciò che avesse un motore e andasse a due o quattro ruote”

Luca Zaia ha auspicato come «questa edizione del Motor Bike Expo segni un punto di ripartenza, in linea con lo stile di vita che caratterizza gli appassionati di moto, fatto di coraggio, libertà e fiducia nel futuro».

E ha ricordato: «Sono figlio di un meccanico. Ricordo, ad esempio, che quando era tempo di revisioni, io e lui stavamo anche ore e ore in fila, di notte, al gelo in inverno e al caldo torrido in estate, per attendere il via libera dell’ingegnere. Fare il meccanico è un po’ come fare il chirurgo: mio padre era il chirurgo delle auto e delle moto. Smontava e rimontava tutto ciò che avesse un motore e andasse a due o quattro ruote, sistemava – ingrassandolo e lavorando con precisione e passione – ogni ingranaggio che le componeva e, alla fine, le rimetteva in piedi, pronte per ripartire. Nella autofficina, stando a fianco di mio padre, ho sviluppato la passione per i motori. Ricordo l’attesa nel sentirli ruggire di nuovo. Ricordo la soddisfazione quando questo accadeva e avevo pure io le mani sporche di grasso».

La redazione


Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2021 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it