Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Lo schianto dopo il decollo, morto il pilota di un aliante ad Asiago

L’aliante non prende quota dopo il decollo e precipita appena fuori la pista del piccolo aeroporto Romeo Sartori di Asiago. Morto il pilota

L’incidente mortale si è registrato intorno alle 12.45 di oggi, lunedì 25 luglio, all’aeroporto dell’Altopiano. Morto il pilota nonostante i tentativi di rianimazione.

-advertising-

Incidente mortale

E’ morto il pilota Alberto Casagrande, 47 anni di Asiago, nonostante i tempestivi soccorsi. A nulla purtroppo sono servite le lunghe manovre di rianimazione e l’intervento dell’elisoccorso di Padova per il trasferimento d’urgenza in ospedale. Sul posto anche i vigili del fuoco di Asiago e i carabinieri.

I carabinieri di Asiago sono al lavoro per ricostruire l’incidente. Diverse le testimonianze che hanno visto precipitare il velivolo. I carabinieri di Asiago stanno inoltre informando gradualmente il pubblico ministero di turno sulle indagini in corso.

Una tragica fatalità

Dalle prime ricostruzioni sembra che l’aliante era stato sganciato da poco dal verricello, affinché potesse prendere quota. Pronto per essere lanciato a cinquecento metri di altezza, come da norma, si sarebbe però verificato un problema con il cavo d’acciaio. Potrebbe essere stata un’improvvisa folata di vento la causa dell’incidente. Il velivolo infatti, anziché alzarsi si è inclinato con il muso verso il basso precipitando rovinosamente al suolo. Morto il pilota quarantasettenne, unico presente all’interno dell’abitacolo, differentemente a quanto invece riportavano le prime voci.

L’aliante è adesso sotto sequestro degli uomini dell’Arma. Alberto Casagrande era molto conosciuto ad Asiago e, la notizia di questa tragedia, sta rattristando l’intera comunità dell’Altipiano.

Andrea Pesavento

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico