Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Niente “Lago dei Cigni” a Lonigo: l’Ucraina vieta ai suoi artisti di portare in scena Čajkovskij

Annullato ieri sera il “Lago dei Cigni” al Teatro comunale di Lonigo, in provincia di Vicenza. La National Opera of Ukraine ed il Ministero della Cultura dell’Ucraina hanno intimato loro di non portare in scena il compositore russo Pëtr Il’ič Čajkovskij

Annullato ieri sera il “Lago dei Cigni” al Teatro comunale di Lonigo, in provincia di Vicenza. Lo comunica il Comune stesso sul proprio sito: «Siamo costretti a comunicare che dopo i gravi fatti occorsi a Bucha, Hostomel e Mariupol il Corpo di Ballo ci ha informati, in data odierna, che la National Opera of Ukraine ed il Ministero della Cultura dell’Ucraina hanno intimato loro di non portare in scena ieri sera, 7 aprile, “Il Lago dei Cigni”. Con le musica del compositore russo Pëtr Il’ič Čajkovskij». Le istituzioni ucraine chiedono quindi ai propri artisti di non eseguire opere di artisti russi oramai patrimonio di tutta l’umanità.

-advertising-

Il Teatro Comunale di Lonigo seppur dichiarandosi rammaricato di questa decisione, accetta la proposta di sostituzione del “Lago dei Cigni” con “Giselle”. Un balletto romantico in due atti del 1841 e caposaldo fondamentale del repertorio della danza mondiale.

«Confidiamo pertanto – si invocava da parte dell’amministrazione di Lonigo – nella vostra comprensione»

Nonostante le polemiche scaturite da imposizione delle autorità ucraine ai propri artisti, è stata comunque una serata solidale. Il prezioso contributo degli sponsor ha permesso al Teatro comunale di organizzare l’evento a scopo benefico e di devolvere l’intero incasso a sostegno del popolo ucraino. «Confidiamo pertanto – si invocava da parte dell’amministrazione di Lonigo – nella vostra comprensione. Ed auspichiamo che lo spettacolo possa essere ugualmente di Vostro gradimento».

Il Teatro Comunale si è impegnato, comunque, a rimborsare il biglietto a coloro che non fossero stati più interessati a partecipare e che lo avessero richiesto alla biglietteria.

La redazione

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico