Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Incidente sul lavoro in Valpollicella, muore un giovane sotto il trattore

La giovane vittima dell’incidente sul lavoro era figlio di Daniele Accordini, direttore generale della Cantina Valpolicella di Negrar in provincia di Verona.

Ennesimo incidente sul lavoro in Veneto. Oggi, in un vigneto di Negrar, Marco Accordini, un giovane veronese di 26 anni, è rimasto schiacciato sotto il trattore che stava manovrando.

-advertising-

Il giovane stava lavorando nella tenuta di famiglia, una nota azienda agricola/ agriturismo, a Fumane in provincia di Verona, in località La Cà. Per cause ancora da accertare, il trattore che stava guidando si è improvvisamente piegato e poi capovolto, forse per una improvvisa asperità.

Le indagini sull’incidente

Per il 26enne veneto non c’è stato nulla da fare e i sanitari del Suem hanno potuto solo constatare il decesso del giovane. Ad intervenire con i vigili del fuoco sul luogo della tragedia, anche i Carabinieri che ora stanno vagliando la dinamica dell’incidente insieme agli ispettori dello Spisal. Il presidente di Assoenologi, Riccardo Cottarella, ha espresso il proprio cordoglio al padre del ragazzo e a tutti i soci della Cantina veronese.

La Cantina

La Cantina Valpolicella Negrar rappresenta un eccellenza per l’intero territorio e getta le sue radici fin dal lontano 1933. Intere generazioni di viticoltori, uomini e donne della Valpolicella, che oggi purtroppo vedono spezzarsi un legame generazionale.

Aldo Marzio

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico