Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Frode fiscale, nei guai due società venete

EMERGENZA CORONAVIRUS CORONA VIRUS COVID19 COVID 19 CONTROLLO CONTROLLI DELLE FORZE DELL'ORDINE SUL LITORALE ROMANO POSTO POSTI DI BLOCCO DELLA GUARDIA DI FINANZA GDF FINANZIERE FINANZIERI

Retata della Guardia di Finanza a Padova. Gli agenti hanno sequestrato beni e finanze per ben 600 mila euro a due società attive nel settore del commercio di materiale elettrico. Gli amministratori sono accusati di frode fiscale all’Iva.

-advertising-

Evasione fiscale

Come riferisce l’Ansa, “Il provvedimento cautelare è giunto a conclusione di un’ indagine che ha portato alla luce un complesso sistema evasivo, fondato sull’omesso versamento dell’Iva ad opera di sei società, tutte operanti nel settore elettrico”.

Amministratori recidivi

Oltre alle perquisizioni effettuate per Frode fiscale dalla GdF a Padova, Latina e Pomezia, i controlli si sono estesi anche alla consultazione delle banche dati delle società. “E’ emerso un vorticoso giro di fatture per operazioni inesistenti, emesse e ricevute dalla società patavina, poi trasferitasi a Treviso, amministrata da una persona già coinvolta in reati tributari, che risultava avere un unico fornitore estero di origine slovacca e un unico cliente italiano con sede a Latina”.

Sei denunciati

Nella frode fiscale è coinvolta anche un’altra impresa della provincia di Treviso. Questa si è avvalsa del medesimo fornitore europeo per falsificare la documentazione dei propri acquisti. Al momento sono sei le persone denunciate per associazione a delinquere, emissione e utilizzo in dichiarazione di fatture per operazioni inesistenti. Il tutto per un imponibile di poco superiore ai 4,2 milioni di euro.

Michele Fine

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico