Seguici

Cerca nel sito

Fatti

In Veneto i distributori Eni ti parlano in dialetto

distributori dialetto

In Veneto i distributori ENI che parlano in dialetto sono un centinaio e 31 sono nella provincia di Verona

“Meti dentro i schei o le carte. Scrivi el codice su la tastiera e sciaca el tasto verde par confermar”. Avete capito tutti, si? “Operasion in corso”.

-advertising-

Abbi pasiensa.

“Sta tento, tira fora la carta”. Senza dubbio è una divertentissima e originalissima trovata, quella di Eni, destinata forse ad essere scopiazzata anche da altre firme.

Il colosso dell’energia italiano, in collaborazione con l’azienda riminese Fortech, torna a rievocare l’identità del popolo veneto con un pieno alle pompe di benzina. Da alcuni giorni si può selezionare anche il dialetto sul terminale digitale di servizio. Oltre alle lingue italiano, inglese, spagnolo, tedesco e francese, in 148 distributori Eni sarà possibile parlare in dialetto veneto.

Tira fora i schei!

In tutta la regione, dislocati in sette province, i distributori Eni vi parleranno nella lingua dei padri per rendere più piacevole la sosta alle pombe di benzina. Hanno aderito al programma, dall’Eni station del centro commerciale le Brentelle di Padova a quello di Borgo Treviso, a Castelfranco.

In molti hanno già filmato con il proprio smartphone la scena, divertiti e rispondendo con altrettanti frasi in dialetto veneto. Frasi che, per la maggior parte, non possiamo certo riportare qui per il contenuto. Molti sono infatti gli automobilisti che, seppur ridendo, imprecano contro la voce veneta di Eni per i rincari dei prezzi della benzina.

Andrea Bonazza

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico