Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Costi energia e materie prime: molte aziende del Veneto rischiano lo stop

I costi dell’energia e delle materie prime risultano insostenibile per molte aziende del Veneto, che con l’inizio del nuovo anno rischiano di fermare volontariamente la propria produzione

Giungono allarmanti segnali sulla situazione dell’aumento dei costi dell’energia che sta subendo il manifatturiero del Veneto. Fattore a cui si sommano la crescita del prezzo delle materie prime, i ritardi nell’approvvigionamento della componentistica e l’incremento dei costi della logistica. La somma di tutti questi fattori risulta insostenibile per molte aziende, che con l’inizio del nuovo anno rischiano di fermare volontariamente la propria produzione per evitare di continuare a produrre in perdita, determinando una situazione così irreversibile e drammatica.

-advertising-

Tracciare un quadro esatto della situazione e delineare possibili soluzioni per sostenere l’occupazione delle imprese venete

Per tutti questi motivi di scenario, l’assessore regionale al lavoro Elena Donazzan ha deciso di convocare i presidenti regionali rappresentanti di tutte le associazioni di categoria delle attività produttive del Veneto (Confindustria, Confapi, CONFIMI, Confartigianato, CNA) per affrontare il tema della crisi che si sta prospettando in seguito all’aumento dei costi energetici e alla carenza di materie prime. Chiedendo ai presidenti delle associazioni di categoria del Veneto di fare il punto per poter tracciare un quadro esatto e comprendere l’esatta dimensione della situazione.

“Suppongo che tutte le associazioni di categoria abbiano già raccolto le sollecitazioni e le informazioni del caso da parte delle realtà produttive rappresentate – conclude Elena Donazzan -. E questo ci permetterà di tracciare un quadro esatto della situazione e delineare possibili soluzioni per sostenere l’occupazione delle imprese venete”.

L’incontro veneto per affrontare il tema dell’aumento dei costi dell’energia e delle materie prime sarà concordato nei prossimi giorni e si svolgerà in videocollegamento.

La redazione

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico