Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Cortina, due salvataggi in quota per il Soccorso Alpino

La grande attività del Soccorso Alpino veneto, anche quest’estate, sembra proprio essere senza sosta, tregua o sonno.

Oggi due nuovi incidenti si sono verificati sulle montagne di Cortina d’Ampezzo. Un 51enne freeclimber tedesco è caduto in quota, mentre una escursionista veneziana di 62 anni è scivolata sulla roccia bagnata. Fortunatamente, ancora una volta il Soccorso Alpino è riuscito a trarli in salvo.

-advertising-

Il freeclimber tedesco

Verso le ore 11.30 di questa mattina, un freeclimber germanico è caduto da 3 metri di altezza, dalla falesia Crépe de Ucèra. Una guida alpina ha assistito all’incidente e ha immediatamente attivato i soccorsi. Il freeclimber è un 51enne tedesco e, nella caduta, pare abbia riportato la sospetta frattura di ambe due le caviglie e un sospetto trauma cranico. Raggiunto da una squadra del Soccorso Alpino della guardia di finanza di Cortina, l’uomo è stato adagiato su una barella. L’arrampicatore è stato così portato fino all’ambulanza. Con il mezzo di soccorso l’uomo è giunto a Fiames dove l’elicottero di Dolomiti Emergenza è volato all’ospedale di Belluno.

La donna veneziana

Sempre oggi, invece, intorno alle ore 13.00, un intervento dei soccorritori della guardia di finanza ha salvato una escursionista di Venezia. La 62enne veneziana è scivolata su una lastra di roccia bagnata ferendosi a una caviglia. E’ accaduto lungo il sentiero numero 439, che dal Rifugio Averau porta allo Scoiattoli. La donna è stata trasportata all’ospedale di Cortina sul fuoristrada del soccorso alpi no GdF.

Andrea Pesavento

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico