Seguici

Cerca nel sito

Persone

Chioggia: muore dopo essere stata dimessa per 3 volte dal Pronto Soccorso. Avviata indagine

chioggia pronto soccorso

Federica Fabbris, 37 anni, è deceduta domenica scorsa nella sala d’aspetto del Pronto soccorso di Chioggia. Da dove era stata dimessa nonostante i dolori per tre volte nei giorni precedenti. La sua morte rimane avvolta nel mistero

Un’indagine interna è stata disposta dall’azienda Ulss 3 Serenissima di Venezia dopo la morte, avvenuta al Pronto soccorso di Chioggia (Venezia) domenica scorsa, di una donna, Federica Fabbris, 37 anni, che si era già rivolta all’ospedale per tre volte venendo dimessa. La morte della donna rimane avvolta nel mistero. E’ infatti deceduta improvvisamente nella sala d’aspetto del pronto soccorso di Chioggia dove si era recata domenica perché si sentiva poco bene.

-advertising-

Un malessere costante e insopportabile il suo, con molti dolori

Federica Fabris si era recata un’ora prima nella struttura ospedaliera poichè accusava forti dolori in tutto il corpo. Originaria del quartiere Tombola di Chioggia, la donna si era già recata varie volte all’ospedale, anche sabato scorso. Un malessere costante e insopportabile il suo, con molti dolori. Nei precedenti accessi all’ospedale di Chioggia la donna era stata visitata, esaminata e poi mandata a casa. Sottoposta a tampone Covid, era risultata negativa.

L’azienda sanitaria Ulss 3 ha disposto l’autopsia

L’azienda sanitaria Ulss 3 ha disposto l’autopsia per capire le esatte ragioni del decesso. E ha comunicato di essere «vicina nel lutto alla famiglia. E che mentre attende l’esito del riscontro diagnostico, doveroso per le modalità in cui è avvenuto il decesso, attraverso la direzione dell’ospedale ha avviato ogni verifica sull’assistenza offerta alla paziente, per assicurarsi della corretta gestione del caso».

La redazione

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico