Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Calcio: giunge la parola fine sulla storia del Chievo Verona

Definitivamente scaduto il termine in Comune, giunge la parola fine sulla storia del Chievo Verona calcio. Nessuno pare interessato ad acquistare la squadra. Resta il termine della Figc fissato il 24 agosto. L’amarezza dell’ex capitano: “Speravo veramente di riuscire a ripartire, ma purtroppo non ce l’ho fatta”

Sul Chievo Verona calcio cala il sipario definitivo, anche per l’ipotesi di ammissione alla serie D. E’ scaduto infatti oggi alle 12.00 il termine per l’acquisizione di manifestazioni di interesse all’iscrizione al campionato ’21-’22 tra i Dilettanti, e nessuna è pervenuta agli uffici del Comune.

-advertising-

Tra le ipotesi più accreditate c’era quella di una cordata guidata dall’ex capitano, Sergio Pellissier, ora dg al Rovigo

Il termine ultimo della Figc è comunque il 24 agosto. Tra le ipotesi più accreditate c’era quella di una cordata guidata dall’ex capitano, Sergio Pellissier, ora dg al Rovigo, che ha affidato la sua amarezza ad un post Instagram: “”Oggi purtroppo è conclusa la storia di quella società che mi ha dato tantissimo. È uno dei giorni più tristi della mia vita. Ci ho provato con tutte le forze, e speravo veramente di riuscire a ripartire con un’altra società e continuare questa storia fantastica, sarebbe stato meraviglioso. Ma purtroppo non ce l’ho fatta”.

Così il Chievo scompare e a Verona nella massima serie resta solo l’Hellas Verona

Così il Chievo scompare e a Verona nella massima serie resta solo l’Hellas Verona. “Credevo ci fossero più persone pronte a dare tutto per salvaguardare un patrimonio di questa città e del calcio in generale – sottolinea Pellissier nel suo post – ma non è stato così. Non ho rammarichi ma ho scoperto più di una persona che però mi è stata al fianco e ha cercato fino all’ultimo per darmi la possibilità di raggiungere questo sogno. Ci abbiamo provato. Solo mi dispiace aver avuto pochissimo tempo e un periodo veramente complicato per poter trovare sponsor. Addio mio amato Chievo, per me sarai sempre la squadra più importante della mia vita”.

La redazione

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico