Seguici

Cerca nel sito

Persone

Lascia il lavoro da impiegata per allevare cavalli: la storia di Luisa

cavalli
In primo piano, Luisa Toldo

In sella da quando ha 16 anni, Luisa Toldo, diplomata in ragioneria, ha comprato il primo dei suoi numerosi cavalli a 19, con la mancia della nonna. Le 8 ore in ufficio non facevano per lei. Nel 2015 lascia il posto da impiegata, reinventandosi. Oggi la sua agriscuderia e il suo centro equestre Il Moraro rappresentano un punto di riferimento per gli appassionati di equitazione

Questa è la storia di una giovane donna, Luisa Toldo, 30 anni di Camisano Vicentino (VI), che ha deciso di lasciare l’attività da impiegata per creare dal nulla uno spazio dedicato alla sua passione: l’equitazione. Ha così dato vita a una società sportiva e una società agricola, trasformando il suo amore per i cavalli in lavoro.

-advertising-

La scelta ha sicuramente richiesto sacrifici e impegno

In sella da quando ha 16 anni, Luisa, diplomata in ragioneria, ha comprato il primo cavallo a 19, con la mancia della nonna. Le 8 ore in ufficio non facevano per lei e così nel 2015 decide di fondare l’associazione sportiva “Agriscuderia il Moraro”. 3 anni dopo, nel 2018, con il fidanzato Marco Danieli, ha messo in piedi la società agricola. La scelta ha sicuramente richiesto sacrifici e impegno. Ma la passione è stata un importante motore, forse il più importante, per realizzare il suo sogno. Che l’ha portata a vincere nel 2019 il premio regionale “Primo insediamento giovani in agricoltura” per lo sviluppo rurale.

Una passione che Luisa intende tramandare alle generazioni più giovani

Oggi l’agriscuderia e il centro equestre Il Moraro rappresentano un punto di riferimento per gli appassionati di equitazione, anche per i bambini, grazie alle attività del Pony club. Una passione che Luisa intende tramandare alle generazioni più giovani, perché – come lei stessa ammette – l’equitazione non è solo un lavoro, né un semplice hobby, ma è esattamente ciò che ama.

La redazione

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico