Seguici

Cerca nel sito

Persone

Brazzale, il vicentino re del formaggio. Made in Repubblica Ceca

brazzale

Storia del vicentino Roberto Brazzale. Che ha scelto nel Duemila di clonare lo stabilimento produttivo di formaggi della Brazzale Spa, che ha sede a Zane’ (Vicenza), in Repubblica Ceca

Veneto per origini e cultura, al punto che “la latte” lo coniuga al femminile come si usa attorno al Brennero, ma global convinto, il vicentino Roberto Brazzale ha scelto nel Duemila di clonare lo stabilimento produttivo di formaggi della Brazzale Spa, che ha sede a Zane’ (Vicenza) in Repubblica Ceca dove, col marchio Gran Moravia, produce una gamma di specialità casearie della tradizione italiana.

-advertising-

Un unicum come modello di impresa che negli anni ha suscitato un gran dibattito nella filiera agroalimentare made in Italy. E anche un contenzioso in corso col Consorzio Grana Padano, oltre che una iniziale scissione tra i soci della stessa azienda Brazzale Spa. Che tuttavia ha chiuso il 2021 con un fatturato di 230 milioni di euro, ha oltre 900 dipendenti negli otto impianti produttivi distribuiti in Italia, Repubblica Ceca e Brasile.

L’Università di Milano dirige un centro ricerca all’interno dell’azienda

E nella Giornata mondiale dell’Ambiente si presenta come apripista della filiera ecosostenibile, avviata nel 2010, del Gran Moravia, che nel 2012 è il primo formaggio al mondo a quantificare e comunicare al consumatore la propria impronta idrica (water footprint). E a presentare l’etichetta multimediale di origine che permette, grazie al Qrcode di comunicare la provenienza del prodotto. “Così scelgo di produrre Made in future” sottolinea Roberto Brazzale.

E l’innovazione è tangibile in questo caseificio. Che nel 2021 apre la più grande struttura al mondo completamente automatizzata per il Gran Moravia. Autosufficiente anche dal punto di vista energetico perché alimentata da pannelli solari, per una produzione di 250mila forme gestite dall’intelligenza artificiale, praticamente tutti robot e un solo dipendente umano. Inoltre l’Università di Milano dirige un centro ricerca all’interno dell’azienda per la valorizzazione del latte, burro e prodotti caseari. (fonte: ANSA).

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico