Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Bomba al fosforo scoperta in cantiere Tav a Vicenza

bomba fosforo vicenza

Una bomba al fosforo della seconda guerra mondiale ha preso fuoco ieri nel cantiere per la TAV di Altavilla Vicentina (Vicenza). A mezzanotte l’intervento degli artificieri, coadiuvati per l’intervento dai vigili del fuoco con due squadre

Una bomba al fosforo della seconda guerra mondiale si è incendiata, sollevando un’alta colonna di fumo, nella tarda serata di ieri nel cantiere della linea ferroviaria ad alta velocità TAV, ad Altavilla Vicentina (Vicenza). I vigili del fuoco, arrivati sul posto intorno alle ore 21:00, hanno appurato che il fumo era inodore. E che proveniva da una zona doppiamente recintata. Hanno quindi provveduto a creare un prima zona di sicurezza, con la chiusura di una strada adiacente da parte dei carabinieri.

-advertising-

I pompieri hanno interpellato gli artificieri dell’ottavo Reggimento di Legnago (Verona)

La zona di sicurezza si è man mano allargata, quando si è accertato che si trattava di sostanze esplodenti, fino alla chiusura della circolazione della linea ferroviaria Milano-Venezia. I pompieri hanno tenuto i contatti con il sindaco, presente sul posto, con la Prefettura di Vicenza, e interpellato gli artificieri dell’ottavo Reggimento di Legnago (Verona), che hanno dato ulteriori indicazioni di sicurezza. A mezzanotte l’intervento degli artificieri, coadiuvati per l’intervento dai vigili del fuoco con due squadre.

Alle 00.45 l’ordigno è stato inertizzato. Le operazioni di supporto sono terminate alle 1:30 circa. (fonte: ANSA).

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico