Seguici

Cerca nel sito

Fatti

Deroga alle limitazioni: la Regione Veneto sostiene l’Arena di Verona

L’Assessore regionale alla Cultura del Veneto, Cristiano Corazzari

L’Arena di Verona chiede al Governo Draghi una deroga alle limitazioni. Questo permetterebbe di salvare la stagione lirica della città, importante asset economico della città scaligera. A fianco dell’appello firmato dal sindaco Federico Sboarina si schiera anche la Regione Veneto

L’Assessore regionale alla Cultura Cristiano Corazzari approva l’appello per una deroga alle limitazioni e per estendere all’Arena di Verona la capienza a 6000 spettatori. Appello che prevede anche l’estensione della durata degli spettacoli fino alle 24.00. La richiesta è stata lanciata al Governo oggi, mercoledì 5 maggio, dal sindaco e presidente della Fondazione Arena, Federico Sboarina. Assieme a lui, Gianmarco Mazzi, amministratore delegato della società Arena di Verona s.r.l. e direttore artistico per i concerti “live” e gli eventi televisivi all’Arena.

-advertising-

“Quella dell’Arena – spiega l’Assessore regionale alla Cultura Cristiano Corazzari – è una richiesta assolutamente in linea con la garanzia e tutela della sicurezza degli spettatori e la appoggio totalmente. In questo modo ridiamo ossigeno e vita all’Arena di Verona”.

“Si tratta di una strada sostenibile e percorribile – ha aggiunto l’Assessore regionale Corazzari – che permette di strappare l’Arena da morte certa”

L’Arena di Verona è una infrastruttura che può raggiungere una capienza fino a 15mila spettatori. E che oggi, a causa delle limitazioni in vigore per il Covid-19, ne può ospitare non più di 1000.

“Si tratta di una strada sostenibile e percorribile – ha aggiunto l’Assessore regionale Corazzari – che permette di strappare l’Arena da morte certa senza mettere a rischio la salute degli ospiti. Aprendo le porte a più persone e aumentando la fascia oraria degli spettacoli, inoltre, l’Arena diventerà un importante simbolo di rinascita per la città di Verona. Fornendo peraltro un importante impulso al settore turistico”.

La redazione

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato

* campo obbligatorio
commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Persone

Nella conferenza stampa odierna di aggiornamento sulla situazione dell’epidemia il governatore del Veneto Luca Zaia si abbandona ad uno sfogo. E spiega perché, nonostante...

Fatti

Si inasprisce lo scontro sul green pass, anche tra le stesse Istituzioni: a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso, il Consiglio comunale...

Persone

Paolo Bellavite, per anni Professore di Patologia generale dell’università di Verona, martedì scorso alla trasmissione de La7 “Di Martedì” ha espresso alcuni dubbi sui...

Fatti

«Non è più richiesta e non porta guadagni»: queste le motivazioni che hanno portato alla sospensione della terapia col plasma nell’ospedale di Padova Della...

Copyright © 2022 Il Serenissimo Veneto. Blog di notizie dal Veneto - info@ilserenissimoveneto.it
Plurisettimanale, iscritto al n. 211/2021 del Registro della stampa, Tribunale di Roma
Direttore Responsabile: Simone Pellico